35,10,0,50,1
25,600,60,0,3000,5000,25,800
90,430,1,50,12,30,50,1,70,12,1,60,1,1,1,5000
0,0,0,0,2,40,25,5,0,1,0,25,0,0
Facciata
Atrio L2
Biblioteca
Lab Lang 2
Fitness
Giardino
Murales
Openday

DATE OPEN DAY

ITE   sabato 10 novembre 2018 dalle ore 14:30 alle ore 17:00
sabato 1 dicembre 2018 dalle ore 14:30 alle ore 17:00

LICEO sabato 17 novembre 2018 dalle ore 14:30 alle ore 17:00
 sabato 15 dicembre 2018 dalle ore 14:30 alle ore 17:00

PON 2018/19 Competenze di cittadinanza europea (Azione 10.2.3)


Il nostro progetto “Europa Youth Forum” nasce dall'idea di creare un 'Forum' fisico a scuola, in orario extracurricolare, durante il quale si possa dibattere, scoprire e riflettere in merito a fatti europei: valori, istituzioni, politiche, opportunità, situazioni, luoghi, eventi..., un Forum che sappia aprirsi e comunicare con il territorio e con le scuole in Rete in Italia e all'estero. Ma oltre al forum fisico, il Progetto si completa con la creazione di un Forum Virtuale sul sito scuola 'Europa Youth Forum' in cui postare idee, caricare materiale informativo e pubblicitario, annunciare eventi programmati sul territorio, dalle Istituzioni Europee, inerenti la Cittadinanza Europea.
Il progetto si articola in:
- due percorsi formativi extracurricolari di “Potenziamento Linguistico e Clil” (Sottoazione 10.2.3B)
- un percorso di mobilità Transnazionale “Living Europe” (Sottoazione 10.2.3C) - tre moduli formativi extracurriculari di “Cittadinanza Europea” (Sottoazione 10.2.2A) obbligatori e propedeutici ai percorsi di cui sopra.
Questi ultimi, “Europa Youth Forum_Pro”, 'Io parlo europeo_Pro' e “A Train to Europe”, sono tre percorsi di 30 ore cadauno sui fondamentali della Cittadinanza Europea. Il primo, “Europa Youth Forum-Pro”, è obbligatorio e propedeutico per gli studenti del Modulo “English Beyond Borders”; il secondo 'Io parlo europeo_Pro' è obbligatorio e propedeutico per gli studenti del modulo “Io parlo europeo” (Sottoazione 10.2.3B); il terzo, “A Train to Europe”, è obbligatorio e propedeutico per tutti gli alunni del progetto di Mobilità transnazionale “Living Europe”.
Questa prima fase obbligatoria e propedeutica costituisce dunque le radici su cui costruire tutti gli altri moduli e mira alla formazione di una più consapevole identità europea , intesa come appartenenza ad una cultura, a valori, a una storia e a un percorso comune. Su questa premessa e sulla necessità di dibattere sul futuro dell’ Europa post Brexit, è nata l'idea di creare un 'Forum' durante il quale si possa dibattere, scoprire, simulare e riflettere in merito a fatti europei: l’importanza di una Unione Europea forte ed unita, i suoi valori e le sue istituzioni, le politiche comunitarie, le opportunità che essa offre, le differenze culturali, linguistiche e artistiche utilizzando e potenziando la lingua inglese. Un Forum che sappia promuovere gli interessi dei discenti, incoraggiarli a partecipare attivamente, ad aprirsi e comunicare con il territorio e con le scuole in Rete in Italia e all'estero. Ma oltre al forum fisico il progetto prevede un Forum Virtuale sul sito scuola chiamato 'Europa Youth Forum' in cui postare idee, caricare materiale informativo e pubblicitario, articoli, riflessioni e video, creato dagli/dalle alunni/e, annunciare eventi sul territorio inerenti ai temi della cittadinanza Europea e news dalle istituzioni europee. In questo modo gli alunni possono condividere le loro idee, progetti e speranze con i coetanei anche al di là delle frontiere nazionali in prospettiva di un futuro europeo all’insegna dell’unità nella diversità. Il Forum virtuale potrà arricchirsi nel tempo anche di tutti i contributi di altri Progetti scolastici che si ricollegano al tema Cittadinanza Europea: Progetto Erasmus + AIM to Integration, Progetto Ester o altri progetti futuri.
Tutti gli incontri dei due moduli di Cittadinanza Europea saranno da svolgersi in modalità Clil in “ formal e non-formal education setting”, in orario extracurricolare ed in istituto, saranno condotti da esperti di madrelingua inglese e saranno finalizzati alla costruzione attiva di un più consapevole senso di appartenenza ad una dimensione europea, alla comprensione dei contenuti e dei diritti di cittadinanza europea nonché al potenziamento linguistico.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.